home Social Media Social Media, miniere d’oro per l’inbound Marketing

Social Media, miniere d’oro per l’inbound Marketing

Social media insight per inbound marketing

L’inbound marketing è quella modalità di comunicazione che basata sul Permission Marketing: i potenziali clienti vengono conquistati con contenuti interessati e non martellandoli di pubblicità non utili al target. L’inbound marketing parla direttamente di ciò che gli utenti desiderano e per far questo gli insight dei social network sono fondamentali.

Società di tutte le dimensioni riguardanti categorie merceologiche differenti utilizzano l’inbound marketing per generare traffico qualificato, lead e conversioni che migliorino l’esperienza del cliente e di conseguenza la brand awarness.

La vera sfida consiste nel capire come creare costantemente un flusso di contenuti davvero interessanti per il target; gli insight provenienti dalle conversazioni dei social network posso essere incredibilmente d’aiuto per dare una spinta alle campagne inbound.

Vi presentiamo 3 modi che vi permetteranno di trasformare le vostre comunicazioni  in campagne inbound dinamiche, in grado di generare lead grazie all’analisi dei dati provenienti dai social media.

Comprensione degli interessi del target dai social media

Non basta conoscere superficialmente gli interessi delle persone, devi imparare a conoscerli nel profondo andando ad individuare ciò che i clienti cercano nel tuo brand. Potresti pagare per realizzare focus group o effettuare questionari, ma perché farlo se puoi ottenere le stesse informazioni analizzando le conversazioni social del tuo target? La pagina Facebook, Twitter del tuo brand può fornirti informazioni preziose: esamina i trend dei commenti dei tuoi fans, quali interessi hanno in comune? Di cosa si lamentano i tuoi clienti?

Differenziare la comunicazione dai tuoi competitors significa capire esattamente ciò che il tuo target di riferimento desidera.

Ottenere nuove idee per i contenuti

Essere a conoscenza di ciò che gli utenti desiderano non è sempre tutto, bisogna anche trovare il modo migliore per comunicare con loro. L’ascolto dei social media aiuta le aziende a scoprire nuovi topic e punti di vista per trattare un determinato argomento.

Ricercare informazioni in nuovi mercati

Ogni azienda possiede dati demografici già targettizzati con contenuti e strategie di marketing. Il monitoraggio social consente ai brand di comunicare direttamente con altri gruppi di persone che potrebbero tendenzialmente essere interessati ai vostri prodotti e servizi.

Fortunatamente per chi si occupa di marketing, nel web si possono trovare numerosi “luoghi” in cui i clienti parlano oggi giorno della propria esperienza con il brand. Tenere sotto controllo questi luoghi è importantissimo, in quanto permetterà di comprendere cosa stanno facendo bene e come migliorare le proprie strategie.

Inoltre è possibile scoprire nuove strategie di inbound marketing, topic e, perchè no, nuovi potenziali clienti.

(Articolo tratto da: Marketing Land)