home Seo Posizionamento siti web

Posizionamento siti web

Vuoi aumentare la visibilità del tuo sito sui motori di ricerca e guadagnare le prime posizioni nelle pagine dei risultati di Google?

Migliorare il posizionamento o essere primi su Google non è facile come qualche anno fa, quando bastava forzare l’ottimizzazione on-page e pubblicare qualche link in ingresso da directory. Lo scenario oggi è molto più complesso: i motori di ricerca sono più attenti nel restituire risultati di qualità, c’è la concreta possibilità di subire una penalizzazione causata da pratiche SEO scorrette, e infine ogni settore ha un grado di difficoltà e regole proprie.
Ciò che occorre per raggiungere i tuoi obiettivi di posizionamento sono una strategia mirata, esperienza, attenzione e grande pazienza. Ecco perché è bene affidarsi a consulenti SEO esperti e di comprovata esperienza.

Come migliorare il posizionamento di un sito su Google

Il posizionamento organico o naturale, a differenza del posizionamento a pagamento (PPC su Adwords), si raggiunge con la combinazione di attività di ottimizzazione onsite e link building.

Ottimizzazione e posizionamento siti web

Il primo step di una buona strategia di posizionamento dei siti web è l’analisi delle parole chiave più cercate (che generano più traffico), più coerenti e a elevata possibilità di conversione. Anche l’attività di ottimizzazione onsite va eseguita con rigore: non basta più inserire tag title e  H1, ma anche scrivere contenuti SEO oriented, ottimizzare le immagini e le url, progettare una struttura snella, diminuire la velocità di caricamento delle pagine, rimuovere possibili contenuti duplicati. Ecco perché è importante affidarsi a un team di esperti di tecniche di ottimizzazione.

Posizionamento e link building

I link sono ancora oggi fattori determinanti per il posizionamento organico. La link building è quella attività che permette di ottenere link in ingresso provenienti da altri siti. È un’attività complessa e delicata, che può portare notevoli risultati, ma che se condotta in maniera errata può condurre a penalizzazioni. Bisogna quindi aumentare la link popularity, attraverso l’acquisizione di link di qualità da siti a tema, autorevoli e in trust.

Annalisa Li Puma

Consulente SEO, amo tutto ciò che riguarda il mondo del web. Quando non sono online amo leggere e divorare telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *